PAROLA E STORIA: Parole in poca Storia, Storia in poche Parole

Una Contessa italiana del Rinascimento o un Canonico inglese e un Notaio bolognese del medioevo, una Principessa bizantina o un Cavaliere di Malta, un celebre Uomo di Stato della Germania moderna o un oscuro Monaco irakeno del remoto passato.
Sette personaggi lontani, sette storie poco note, un unico filo conduttore.
La PAROLA.
Quella che – in frasi o editti, telegrammi o dichiarazioni, sentenze o confessioni – ha lasciato una traccia, labile o marcata, sul mondo di allora e persino su quello odierno.
Le cose che sono successe nella Storia, tutte tranne quelle dovute a grandi catastrofi naturali, sono accadute perché qualcuno ha detto o scritto qualcosa: PAROLE. Private o pubbliche, spontanee o estorte, scritte o pronunciate: PAROLE FATALI che hanno fatto la STORIA nel passato e la fanno oggi, tutti i giorni.
Ascoltiamone qualcuna.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli