Sinistra e popolo. Il conflitto politico nell'era dei populismi

Luca Ricolti ripercorre i cambiamenti sociopolitici degli ultimi quarant'anni, dalle origini della globalizzazione alla crisi delle economie avanzate, per arrivare a una dolorosa, stringente riflessione: ovunque in Occidente il popolo cerca protezione dalle conseguenze della crisi e dalle fragilità dello scenario globale, ma la sinistra inevitabilmente impegna le sue energie per sminuire i problemi che gli elettori percepiscono come principali: disoccupazione, politiche di austerità, immigrazione, terrorismo. Se dunque, al di qua quanto al di là dell'Atlantico, i cittadini alzano aggressivamente la testa nei confronti di una sinistra impotente quando non addirittura cieca di fronte all'onda montante di paura che li travolge, non è così strano che il populismo si proponga come risposta, per quanto sommaria e inadeguata, alle angosce del presente.

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Sinistra e Popolo | Luca RicolfiRecensioniLibri.org

Un libro questo che può dare molteplici risposte e una chiave di lettura diversa della realtà, con argomentazioni brillanti a cui è difficile poter trovare motivo di contestazione. Ciò che importa, con questo tipo di letture, è scoprire e confrontarsi con un punto di vista che può anche essere diverso dal nostro, in modo da sviluppare nuove idee e contribuire, nel nostro piccolo, da cittadini, al dibattito politico. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.