I quaderni di Luisa: Diario di una resistenza casalinga

Imprigionata in un matrimonio che non voleva, piegata dalla depressione e dalle fatiche quotidiane, Luisa non vuole arrendersi. Ma per riuscirci 
ha bisogno di un amico a cui confidare i pensieri e le preoccupazioni, e lo trova nelle pagine di un quaderno. Nel momento di massimo pericolo, dopo anni di violenze fisiche e psicologiche, finalmente ha la forza di ribellarsi e scappa dal marito. Da quella notte gelida, comincia la sua rinascita. Vincitore del Premio Pieve 1994, premio per il decennale.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli