Sono vittima del Sistema

Oggi dopo tre anni di estenuante ricerca devo lasciare l’Italia. Un’amara considerazione mi stringe la gola, talmente amara che devo sputarla: l’Italia non è un Paese per giovani.
Devo andare via per forza, qui è un’agonia giornaliera, la poca offerta di lavoro che esiste se la divide la politica e i comuni scambi di favori: tu mi dai tre voti a me, ed io ti do un posto di lavoro a te (a termine naturalmente). I giovani volenterosi, privi di angelo custode, sono costretti a emigrare verso terre dove comunemente il diritto al lavoro esiste, e non è un favore che ti fa qualcuno in cambio di.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Virginio Cappellania

La Mente Avvelenata - L'erba di Woodstock non esiste più

La Mente Avvelenata - L'erba di Woodstock non esiste più di

Questo libro è una mia tragica esperienza sull’utilizzo della nuova Marijuana OGM. In passato sono stato sempre un grande sostenitore della sostanza. Da quando avevo diciotto anni, ho fumato regolarmente, senza mai avere problemi di tipo psichico. Ai miei tempi c’era solo la Cannabis Sativa, con una bassa percentuale di THC 3/5 %. Poi decisi di provare la coltivazione Indoor, comprando un seme...