Un luogo per restare (Anchor Island Vol. 3)

È sufficiente seguire il proprio cuore per scoprire il luogo a cui si appartiene?

Dopo essere fuggita dall’uomo sbagliato e da un passato doloroso, Willow Parsons è più che felice di trascorrere le giornate a servire da bere al Dempsey’s Bar & Grill e le notti da sola. Il suo rifugio ad Anchor Island rischia però di non essere più tanto sicuro…

L’affascinante e muscoloso Randy Navarro, proprietario della palestra dell’isola, è infatti convinto che Will lo eviti non perché faccia la difficile, ma a causa dei segreti che le adombrano gli occhi. Segreti che lui è intenzionato a scoprire.

Quando infine le vecchie paure saranno riportate alla luce, Randy riuscirà a far combattere Will per il loro amore? O lei deciderà di fuggire ancora una volta, lasciando lui e la loro isola felice?

Con Un luogo per restare Terri Osburn ci riporta nell’incantevole Anchor Island e torna a far battere i nostri cuori.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Terri Osburn

La mia sfida più grande (Anchor Island Vol. 2)

La mia sfida più grande (Anchor Island Vol. 2) di

L’amore ti attende dove meno te lo aspetti.Lucas Dempsey è fuggito da Anchor Island subito dopo il diploma per allontanarsi dall’isola in cui è cresciuto e dedicarsi alla carriera legale. Quando però il padre ha un attacco cardiaco, non può che offrirsi volontario per gestire il ristorante di famiglia, nonostante l’ego ancora a pezzi per colpa di Beth, la fidanzata che l’ha lasciato per il fra...

La sua prima e ultima (Ardent Springs Vol. 1)

La sua prima e ultima (Ardent Springs Vol. 1) di

Il coraggio di donarsi (Anchor Island Vol. 4)

Il coraggio di donarsi (Anchor Island Vol. 4) di

Un lavoro esaltante basta a regalare la felicità?Callie Henderson ha lottato duramente per gettarsi il passato alle spalle, e adesso il lavoro di ristrutturazione del Sunset Harbor Inn, sulla sperduta Anchor Island, sembra il primo passo verso la realizzazione di sé. Forse verso la felicità. Ma il proprietario dell’albergo è Sam Edwards, l’uomo che le aveva dato conforto nel momento del dolore ...