La casa senza specchi

Thomasine vive da mesi nella grande casa di Henrietta, dove ci sono tante camere e lunghi corridoi, ma nemmeno uno specchio. Suo padre passa le giornate al capezzale dell'anziana prozia malata, mentre lei gira per la casa con i cugini: la piccola Signe, l'odioso Erland, e Wilma, più grande, che fa la prima superiore e ha due anni più di Thomasine. Un giorno Signe scopre che gli specchi di casa sono tutti ammucchiati nell'armadio di una stanza ottagonale. Thomasine e Signe ci entrano insieme, chiudono l'anta alle loro spalle e... quando ne escono, si ritrovano in una casa che è uguale e diversa al tempo stesso. Di cosa si tratta? E chi è quella ragazzina, Hetty, vestita alla marinara? Ciò che i cugini scoprono non è affatto un altro mondo. Può far paura, a tratti, ma li aiuterà in un modo che non avrebbero mai creduto possibile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Review Party: La casa senza specchi di Mårten SandénStamberga d'Inchiostro

Mårten Sandén costruisce una storia che urla dolore da ogni pagina e ciò nonostante dimostra anche che dalle ceneri di ciò che è stato si può ancora costruire qualcosa, basta volerlo e seguire il cuore senza avere mai paura di piangere, di urlare o di parlare apertamente, l’importante è non permettere alle nostre paure e alla sofferenza di prendere il controllo. C’è una seconda possibilità per tutti noi e anche se significa mettersi il mondo contro bisogna coglierla perché solo così si riuscirà a costruire la propria felicità. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.