Un Centesimo per Cadavere... Coi Più Cari Saluti dagli "Amici delle Erbe": Analisi Giuridico-Storica dei Processi contro i Criminali Nazisti Franz Stangl e Alois Brunner

Con questo volume, nato come Tesi di Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Cagliari, l'autore, già autore di un corposo volume sulla storia della applicazione delle Leggi Razziali in Sardegna, affronta qui due storie sconosciute ai più e finora poco approfondite. I procedimenti penali avvenuti in Germania Federale nel 1970 e in Slovacchia e Francia tra il 1944 ed il 2001 contro i criminali nazisti Franz Stangl e Alois Brunner. Comandante del centro di messa a morte di Treblinka il primo, braccio destro di Eichmann e responsabile della deportazione e morte di almeno 130000 ebrei da Austria,Germania, Grecia, Francia e Slovacchia il secondo. Il primo rintracciato in Sudamerica ed estradato e condannato al carcere a vita. Il secondo processato in contumacia in tutti i procedimenti penali che lo videro coinvolto e morto in Siria probabilmente nel 2010, protetto dal regime di Assad, per il quale lavorò anche come consulente ed esperto in tecniche di tortura e repressione di dissidenti.
Due storie in apparenza lontane, ma che in realtà sono due tasselli cardine per una maggiore comprensione di tutta la storia della giustizia davanti ai crimini nazisti e al genocidio degli ebrei. Il volume presenta infatti, unitamente ad una corposa ricostruzione dei diversi casi giudiziari che videro coinvolti i due criminali nazisti, anche una analisi approfondita di tutta la storia della giustizia davanti ai crimini del nazifascismo dal 1945 ai giorni nostri. Un ricco apparato documentale correda tutto il testo, con documenti rintracciati dall'autore negli archivi di tutto il mondo, dal Brasile alla Francia, da Israele alla Slovacchia, fino alla Siria.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli