IO: 9000 Km e Hakuna Matata

Un treno, un computer, una destinazione incerta, ma nella testa un sogno improvviso, la voglia di iniziare a scrivere e di visitare un paese sconosciuto. L'Africa. Il bisogno di partire, di cambiare, di conoscere, di scoprire, di mettersi alla prova, di sentire, di staccare la spina, di allontanarsi per avvicinarsi. 
Un libro che vi fa entrare in un cuore, dandovi completamente la sua chiave, ma che vi farà scoprire il vostro, mettendovi davanti  ai vostri sogni, alle vostre aspirazioni più grandi e nascoste.
Seguite l'organizzazione, ma soprattutto la preparazione mentale, per un viaggio che vivrete e ricorderete nelle ultime pagine e che vi cambierà la vita e il modo di vedere le cose.
Entrate in un Orfanotrofio Tanzanese e abbracciate un gruppo di bambini mai visti prima, per conoscerli poi uno ad uno, tanto che il loro nome vi ricorderà subito la loro caratteristica più viva.
Viaggiate su una jeep in mezzo a mille avventure, fra la natura più selvaggia. 
Tornate a casa con istanti e momenti così indimenticabili da farvi pensare di essere ancora in quel mondo lontano 9000 Km da voi.

“IO - 9000 Km e Hakuna Matata” è l’avventura iniziata a 23 anni e mezzo, durante una bruttissima giornata che è diventata davvero importante. “IO” è la scoperta. La scoperta che la scrittura è il mio strumento per fare chiarezza nella mia testa e nel mio stomaco. È l’evoluzione, il cambiamento. “IO” è un viaggio in una terra lontana più di 9.000 km. “IO” è un percorso. È la possibilità di scoprirsi. “IO” è attenzione a me stessa e agli altri. La consapevolezza che siamo al mondo e non siamo in balia degli eventi. “IO” è il mio libro, ma è anche il libro che potrebbe essere di ognuno di voi! È ancora l’avventura che giunge al capolinea a quasi 26 anni, ma che in realtà continuerà ancora ogni giorno della mia vita. Perché “IO” sono davvero questo libro. Ho iniziato a scriverlo più o meno nel novembre del 2013, e ho finito di scriverlo a maggio 2016. Si tratta di un'autobiografia, se così vogliamo definirla, ricca di riflessioni, di diari di viaggio, e racconti di due esperienze di volontariato in Africa che mi hanno davvero cambiato la vita. E' diviso principalmente in tre parti: Il PRIMA, IL DURANTE, IL DOPO. La scrittura matura nell'ultima parte, fatta di istanti e momenti, alcuni descritti guardando le foto stampate.

"Sono i ricordi degli istanti a durare, a resistere. Istanti e ricordi... è un po’ come se i primi fossero scritte sulla spiaggia portate via dalle onde, i secondi scritte incise sugli scogli. Perpetui, perenni."

Tutto ciò che verrà guadagnato dalla vendita di questo libro in formato digitale, andrà in beneficenza per l'Orfanotrofio Tanzanese "Grace Day Care", dove sono stata personalmente durante i miei viaggi come volontaria.) 

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli