Il campo di papaveri

Diego è nato in un’epoca dove arruolarsi è un dovere. Rimpatriato con onore dalla guerra d’Etiopia, si ricongiunge con il fratello a Nizza dove ha rilevato una serra. Qui incontra Lola, un’affascinante ballerina argentina. Con lei conosce il Tango e il ricordo del loro amore lo accompagnerà a lungo. Al suo ritorno a Sassuolo, Valentina incrocerà il suo destino e insieme vivranno gli eventi  dell’ 8 Settembre 1943, che porteranno Diego ad unirsi alla Resistenza, fino al giorno della liberazione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo