Come se nulla fosse successo

Estate 1990
L’ispettore Fabrizio Santamaria è da poco stato destituito e quel giorno torna a casa affranto, disperato. Nella cassetta della posta trova tre lettere. Dopo la loro lettura non ha esitazioni. Impugna la pistola di ordinanza e si toglie la vita. Dietro di se lascia solo Garrincha, il suo cane, ed un registratore con due musicassette sovraincise che descrivono l’ultimo mese e mezzo di vita dell’investigatore e gli intrighi dell'ultimo caso da lui seguito.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Davide Corongiu

La Malagrazia

La Malagrazia di

Lisbona. Tre persone ricevono un invito a cena da un vecchio conoscente comune, Rui Carvalho Gomes. Ritrovandosi al ristorante scoprono con sorpresa di essere state assegnate allo stesso tavolo, pur senza conoscersi e in assenza di Rui. Perché si trovano lì? Quando arriverà il convitato assente? Solo una cosa resta da fare ai tre personaggi: raccontare ciascuno la storia del proprio incontro...