L'ultima estate

Compra su Amazon

L'ultima estate
Autore
Sara Neptune
Pubblicazione
27 ottobre 2017
Categorie
Non era facile vivere l’omosessualità negli anni ’70. Nonostante iniziassero ad esserci già i primi movimenti omosessuali, uscire allo scoperto non era consigliabile per nessuno, ritrovandosi molto spesso a vivere storie d’amore nell’ombra, all’insaputa del resto del mondo. Per Jacopo scoprirsi gay fu un grosso problema. Si sentiva diverso dagli altri, ed ogni volta che si prendeva una cotta per qualche suo coetaneo, mille domande affollavano la sua mente. Per questo pensò che parlarne con qualcuno, suo cugino Amedeo, lo avrebbe aiutato a capire il perché gli stava succedendo tutto quello. Ma, invece che essere d’aiuto, Amedeo non faceva altro che farlo sentire sbagliato, sporco, provando a cambiarlo. Per questo aveva accettato di portarlo con sé ad una festa sulla spiaggia, dove ragazze e alcool regnavano sovrani. Ed è proprio lì che incontrerà lui, Lorenzo, un giovane musicista con la passione per il canto che lo porterà a vivere la sua prima grande storia d’amore. Era l’estate dei suoi vent’anni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sara Neptune

Yuki

Yuki di

In una fredda nottata di neve, un uomo solo, Phil, riceve la visita di un ragazzino albino che non parla. Il ragazzo misterioso farà vivere a Phil una notte intensa ed estremamente erotica, accompagnato dalla bufera esterna che imperversa e copre i loro gemiti. Quale sarà la vera identità del ragazzo?

L'angelo custode

L'angelo custode di

Da piccolo mi hanno insegnato che ogni persona ha accanto a sé un angelo custode, che la tutela, la protegge e la guida sulla retta via, allontanandola dai peccati.Crescendo ho iniziato a credere che quelle parole fossero una bella favola per bambini, però mi sono dovuto ricredere, perché ora sono io stesso un angelo custode.Ancora mi chiedo come sia possibile che io, l’essere più peccaminoso c...

La bambola

La bambola di

La leggenda narra che una bambola riceve un’anima quando le viene dato un nome. Grazie ad essa sarà in grado di amare colei che l’ha battezzata, incondizionatamente.Quando Marta le dà un nome, Camilla inizia a seguire la vita della sua padrona, dal primo giorno di scuola a quando trova l'amore. Marta la renderà partecipe di tutto ciò che le accade e Camilla non può fare altro che voler bene all...