Indagini in Rosa

Giorgio è un investigatore alla vecchia maniera, versatile, lavora per privati e per la polizia quando necessario. Vive a Mumble City, facente parte di una regione che comprende altre due città, Power e Lone City tutte e tre su di una grande isola un po’ a Ovest del Mar Celtico. Tutto comincia con la morte improvvisa di un ragazzo dentro un pub di Mumble City, le testimonianze parlano di “collasso improvviso”. Giorgio studia la scena del crimine, insieme ad Alfredo, un poliziotto, ispeziona il corpo dove trova una sola chiazza di sangue sul fianco del ragazzo.
Ficcanasando un po’ in giro non si trova altro, nessuno ha visto niente quando il ragazzo ha perso la vita. Puo’ anche essere che il ragazzo fosse entrato nel pub già da prima con la ferita sul fianco, ma data la profondità di quest’ultima, come si spiega che c’era una sola chiazza di sangue e niente di più? Giorgio si ritroverà a seguire una pista senza la collega che da sempre lo accompagnava durante le indagini che, andando sempre più in fondo, scoprirà che non è il solito calmo detective che pensava fosse. Sventare una cospirazione non dovrebbe essere troppo difficile, almeno fino a che persone innocenti non ci rimettano la pelle.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli