Il suono del secolo: Quando il Rock ha fatto la Storia

Il rock è storia. Di più: il rock ha cambiato la Storia del mondo. E continua a farlo, come raccontano queste pagine che hanno il fascino del grande «romanzo» dove, con il rigore dell’inchiesta giornalistica, s’intrecciano la conquista della Luna e Woodstock, il Vietnam e John Lennon, il killer di JFK e Bob Dylan, il Sessantotto e i Rolling Stones, le nuove rivelazioni sulla misteriosa morte di Jim Morrison, la pacificazione della Giamaica e Bob Marley, la Generazione X e Kurt Cobain, il Bataclan e gli U2, Bruce Springsteen e Trump.
Ricco di aneddoti, di star, di personaggi rimasti finora nell’ombra, di verità ufficiali smontate dai retroscena, questo è un libro in cui ciascuno può ritrovarsi, perché il rock è anche la colonna sonora della nostra memoria.

Stefano Mannucci - Nato a Roma nel 1958, è il Doctor Mann del canale rock Radiofreccia (Gruppo RTL) e scrive su «Il Fatto Quotidiano».
Dal 1995 al 2016 è stato caporedattore, responsabile del Servizio Spettacoli e inviato de «Il Tempo».
Negli anni Ottanta e fino a metà dei Novanta è stato tra i conduttori di Rai Stereonotte e tra le firme di punta del prestigioso periodico specializzato «Rockstar». Spende buona parte della sua vita professionale sopra, davanti e dietro i palchi della grande musica internazionale. Ha incontrato tutte le stelle della storia del rock (tranne Elvis Presley) e organizza eventi musicali in cui interagisce in modo originale con i big della scena italiana.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Stefano Mannucci

La polisemia delle atrocità: Memorie di un fotografo in guerra

La polisemia delle atrocità: Memorie di un fotografo in guerra di

Una grigia città di frontiera. In una terra straniera si affrontano due eserciti contrapposti. Un ammasso di macerie a delimitare la linea di confine. Partito con una macchina fotografica - ereditata dopo la morte del padre - un uomo si trova arruolato a combattere una guerra che non ha mai sentito sua. Assegnato alle squadre fotografiche - con il compito di narrare e documentare la guerra...

Un inverno gelido dopo un autunno caldo. Racconto di una strage

Un inverno gelido dopo un autunno caldo. Racconto di una strage di

In un pomeriggio di dicembre - dentro una banca ancora aperta - una donna ed una ragazza sono in fila davanti allo stesso sportello. Il passato ed il futuro di due vite - fino a quel momento estranee e sconosciute - si incontrano in quel fugace presente di attesa. Due vite diverse segnate da un unico destino, il cui tempo è scandito da un oscuro metallico ticchettio. Nato a Roma nel 1975,...