Cuccioli del Jihad: Come l’Isis trasforma i suoi bambini in fanatici guerrieri del Jihad

La generazione perduta dei bambini del Califfato. Come l’Isis imponeva il suo modello educativo per trasformare i figli dei foreign fighters in fanatici guerrieri del Jihad, destinati a diventare “shahid”, i martiri kamikaze. La scuola, i giochi, lo sport, l’addestramento dei cuccioli di leone. E ora che il Califfo dalle bandiere nere combatte le sue ultime battaglie, a Mosul come a Raqqa, i più piccoli sono utilizzati come bombe umane

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo