Il BIM per le scuole: Analisi del patrimonio scolastico e strategie di intervento

La modellazione informativa si sta affermando come metodologia per la gestione integrata del processo edilizio e come supporto decisionale alle scelte strategiche e alla definizione delle priorità per la programmazione degli interventi per le grandi committenze. Questo volume focalizza l’attenzione sullo stato attuale del patrimonio scolastico italiano e le politiche attive del MIUR per l’innovazione e la riqualificazione degli edifici esistenti. Vengono descritti i parametri prestazionali per la definizione della qualità degli spazi didattici e di socialità, anche in relazione alle nuove metodologie di apprendimento e alla didattica innovativa. Viene quindi analizzata la struttura dell’anagrafica dell’edilizia scolastica utilizzata per censire il patrimonio, proponendo un sistema di digitalizzazione che permetta non solo di recuperare le informazioni inserite in termini di dati, ma anche di archiviare lo storico e tutti gli interventi futuri. Infine, viene presentata la metodologia BIM, analizzando i vantaggi che la committenza può trarre nelle varie fasi del processo. Una particolare attenzione è riservata alla gestione del patrimonio scolastico esistente, supportato dal report di un caso studio significativo. Il volume è destinato principalmente alle committenze, private e pubbliche, ai gestori di patrimoni immobiliari, ai progettisti, consulenti e operatori del settore delle costruzioni, che intendono indagare la metodologia BIM intesa principalmente come innovazione di processo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo