Come ho smesso di sognare e ho iniziato a fare.

Si parla di me, di questa ragazza che si è sentita fragile e non compresa per il suo problema della dislessia.
Di come poi negli anni questo dolore le è stato versato addosso è gli ha causato vari problemi:
Come l'ansia, come darsi sempre per scontata, e come mettere in dubbio ogni cosa.
Ma imparare a crescere è il primo passo per guarire, non si parla solo della dislessia ma dei pensieri di una adolescente che si è sentita esclusa, si parla di tante cose.
Forse non ci rendiamo conto di quanto siamo simili ognuno di noi, finché c'è un cuore che batte e proviamo amore verso qualcuno siamo simili, finché c'è questa fragilità che abbiamo siamo umani.
Sono del parere che noi umani ci nutriamo di emozioni e se questa lettura vi darà ciò, significa che ho vinto.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli