Petite, la perla del Moulin Rouge (eLit)

Nella Parigi degli Anni Venti essere donna è la fortuna più grande che possa capitare!



Francia, 1920-1926.

La sera in cui prende il treno, l'aria odora di mosto e di frutti troppo maturi. Ma Juliette, con le gambe tremanti e i riccioli sfacciati dei suoi diciassette anni, non sente altro che il profumo della libertà. E come spesso accade a chi ha la sfrontatezza di osare, per Juliette si spalanca un mondo dorato dove fortuna e bellezza si mescolano indissolubilmente. In poco tempo non solo la sua vita cambia ma è lei stessa a cambiare la vita del mondo che la circonda. E dall'istante in cui approda al Moulin Rouge con il suo audace tango, Parigi non è più la stessa!

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli