The Nobel Lecture

Come per Omero e Saffo, in Dylan la musica si fa poesia. O viceversa. È questa, in sintesi, la motivazione con cui l’Accademia di Svezia annuncia il 13 ottobre 2016 il conferimento del premio Nobel al cantautore più amato del mondo.
Il resto è storia nota: Dylan non va a ritirare il premio a causa di impegni presi in precedenza, la sua lettera di ringraziamento viene letta dall’ambasciatrice degli Stati Uniti in Svezia, Patti Smith esegue "A Hard Rain’s a-Gonna Fall" e si commuove. Intanto l’eterno dibattito si riaccende: una canzone può essere letteratura?
In queste pagine, che contengono la lettera di ringraziamento e il discorso tenuto all’Accademia di Svezia durante una cerimonia privata, non si trovano le risposte di Dylan a questa domanda, ma il suo rapporto con la letteratura, con le storie che ha amato, con i linguaggi che lo hanno allevato. Ci sono Omero e Buddy Holly, Moby Dick e Niente di nuovo sul fronte occidentale. E soprattutto ci sono incontri e ricordi, perché “le canzoni sono vive nella terra dei vivi” e Dylan, come Omero, invoca la Musa chiedendole semplicemente di cantare, attraverso la sua bocca, una storia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il Consigliere Letterario

Cosa avrebbe pensato Shakespeare?Il Consigliere Letterario

Letteratura, dunque, questo sono i brani di Bob Dylan (quantomeno la gran parte di essi, se non tutti), o meglio un modo di essere letteratura che, com’è inevitabile accada, ha le sue fonti d’ispirazione, i suoi modelli. Ed è di questi che Dylan racconta nella lecture, indicando quelli che più di altri lo hanno coinvolto, ispirato, in un caso addirittura sconvolto. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Bob Dylan

Lyrics 1983-2012

Lyrics 1983-2012 di

Bob Dylan incarna da oltre mezzo secolo lo spirito dell’America – e per suo tramite lo spirito del mondo. I suoi testi nella memoria dei più sono fusi alle musiche cui hanno dato anima e senso, facendo nascere canzoni che sono diventate le fondamenta di un sogno collettivo, oltre che successi mondiali che hanno dominato e dominano le classifiche e le radio di tutto il mondo. Ma da sempre i suoi...

Lyrics 1961-1968

Lyrics 1961-1968 di

“È un grande artista, è un poeta, ed è stato capace di raccontare e interpretare la sua epoca come pochi altri autori.” Don De Lillo“Bob Dylan ci ha liberato la mente così come Elvis Presley ci aveva liberato il corpo.” Bruce Springsteen“Quando ascoltai A Hard Rain’s A-Gonna Fall mi misi a piangere. Sembrava proprio che il testimone venisse passato dai poeti beat alla nuova generazione.” Allen ...