Tentacoli nel blu: L’autobiografia di un uomo che da trent’anni dedica la propria esistenza alla ricerca e allo studio dei polpi lungo le coste della Sardegna.

Andrea Impera è nato nel 1976 a Cagliari. “Tentacoli nel blu” è l’autobiografia attraverso la quale egli testimonia la propria incredibile esistenza, iniziatasi già a delineare durante una vacanza estiva nel 1986, quando casualmente osserva un piccolo esemplare di polpo. Nonostante sia ancora un bambino comprende che quei meravigliosi animali lo hanno rapito in un autentico vortice di passione destinato a non abbandonarlo mai più. Per poterli ricercare giungerà a spingersi oltre ogni limite fisico, immergendosi quotidianamente e sfidando, anche a costo della vita, condizioni atmosferiche estreme.  Grazie ad una costanza e determinazione non comuni è così divenuto un profondo conoscitore dell’etologia dell’Octopus vulgaris. Trent’anni narrati non senza un filo di malinconia per quel mondo marino sempre più in pericolo a causa della pesca indiscriminata, dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Con questo testo Andrea Impera ci conduce alla scoperta degli ottopodi, rivelandoci molti aspetti inediti e affascinanti del loro comportamento e le metodiche da lui utilizzate per studiarli. Negli ultimi due decenni si è anche peritato di allevarne in cattività diverse centinaia, tra cui non sono mancati alcuni esemplari di Callistoctopus macropus e Macrotritopus defilippi. Nel testo è presente una galleria con immagini fotografiche mai pubblicate prima.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli