La costruzione dell'incubo (Condominio Apocalisse Vol. 2)

Compra su Amazon

La costruzione dell'incubo (Condominio Apocalisse Vol. 2)
Autore
Mario Pippia
Pubblicazione
01/11/2017
Categorie
L'ingegner Gonella è abituato ai progetti complicati, anche quando si tratta di costruire il condominio più bello del mondo, il più grande, il più lussuoso, il più irraggiungibile.
È una sfida, ma si può fare.
Ci possono essere degli intoppi, ma nulla che non si possa superare con un po' di buona volontà, di spirito imprenditoriale e qualche amico nella criminalità organizzata, che aiuti a superare gli ostacoli più fastidiosi.
Tutto è giustificato purché il Diamante possa essere terminato, gli appartamenti venduti a prezzi stratosferici e perché il mondo intero possa invidiare i fortunati che potranno goderne.
E poi, cosa potrebbe mai andare male?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mario Pippia

Storie della buona notte

Storie della buona notte di Mario Pippia

Sei racconti e un romanzo da leggere prima di dormire. Sempre che ci riusciate, dopo...

Il Vangelo di Anna

Il Vangelo di Anna di Mario Pippia

Michele Polloni, commissario della Questura di Torino, viene incaricato delle delicate indagini sul rapimento di Anna Peano, figlia di una delle famiglie più ricche e influenti del Piemonte. Lo stesso Questore, spinto dall'energico sig. Peano, assegna al poliziotto una squadra di colleghi scelti tra i migliori in circolazione, per velocizzare le indagini e permettere il ritrovamento rapido ...

La casa senza ombra (Condominio Apocalisse Vol. 1)

La casa senza ombra (Condominio Apocalisse Vol. 1) di Mario Pippia

Non tutti conoscono il Diamante, il condominio di lusso nei pressi della Mandria, che quindici anni fa è stato abbandonato in fretta e furia. Non tutti sanno che il motivo di tutta questa urgenza sono state le numerose morti inspiegabili e inquietanti che sono avvenute tra le sue mura, fin dalla costruzione. Pochi hanno il coraggio di avvicinarsi, nessuno vuole entrarci. Ma Alessia, Tiziana...