Mirabiliter pugnaverunt: L'esercito del Regno di Sicilia al tempo di Federico II

Compra su Amazon

Mirabiliter pugnaverunt: L'esercito del Regno di Sicilia al tempo di Federico II
Autore
Giovanni Amatuccio
Pubblicazione
23/11/2017
Categorie
Edizione elettronica del libro pubblicato nel 2003 per le "Edizioni Scientifiche" (Napoli). Una completa disamina dell'organizzazione militare federiciana. Unica nel suo genere, descrive le battaglie e gli gli assedi combattuti dall'Imperatore nelle sue campagne: da Cortenuova all'assedio di Parma. Attraverso uno studio approfondito delle fonti, ricostruisce la struttura dell'esercito imperiale in tutte le sue componenti: Tedeschi. regnnicoli, Saraceni ecc. La ricerca offre un primo, originale ed attendibile approccio ad un tema che era rimasto fino ad oggi assente nella storiografia federiciana.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Amatuccio

La Guerra dei Vent'anni (1282-1302): Gli eserciti, le flotte, le armi della Guerra del Vespro

La Guerra dei Vent'anni (1282-1302): Gli eserciti, le flotte, le armi della Guerra del Vespro di

Per vent’anni, dal 1282 al 1302, la Sicilia e tutto il Mezzogiorno d’Italia furono devastati da una sanguinosa guerra, combattuta tra gli eserciti dei dominatori Angioini e gli insorti Siciliani appoggiati dalle armi aragonesi. Dall’insurrezione palermitana della Pasqua dell’ 82, fino alla pace di Caltabellotta del 1302, il libro ricostruisce minuziosamente gli avvenimenti bellici di quella lun...

Il Tancredi di Rodolfo di Caen: L'epopea italonormanna della Prima Crociata

Il Tancredi di Rodolfo di Caen: L'epopea italonormanna della Prima Crociata di

Una delle cronache della Prima Crociata, forse tra le meno conosciute. Nota in passato come 'Gesta Tancredi', scritta in latino dal normanno Rodolfo di Caen, poco dopo quegli avvenimenti, sulla base di racconti da lui raccolti presso molti dei protagonisti di quella impresa. Per la prima volta essa viene qui riproposta integralmente nella sua traduzione italiana, con un'introduzione e un ampio ...