Una perversa tonalità di vino

Compra su Amazon

Una perversa tonalità di vino
Autore
Matheus Mundim
Editore
Babelcube Inc.
Pubblicazione
18 novembre 2017
Categorie
Il libro comincia con un disastro successo in Olanda nella Seconda Guerra Mondiale: fatto realmente accaduto conosciuto come "hongerwinter". 


Fuggendo dal disastro che ha devastato la sua villa, Antonio si rifugia in Brasile con suo figlio appena nato, Genésio, arrivando a Nessuno, città nell'interno di Minas Gerais dove regna uno stile di vita bohemienne e il coronelismo brasiliano.


Danneggiato mentalmente da quello che è successo in Olanda, il portoghese Antonio tratta suo figlio in maniera disturbante: lo droga con dei funghi, lo ferisce e distrugge la sua mente con storie inventate che il bambino crede reali, dal momento che raramente ha avuto contatto con altre persone.


Nell'altro punto focale della storia, José Fontas e Silas si trovano nella posizione di trovare i bambini scomparsi nella città. Fatto non comune, dato che, come detective, il principale obiettivo del loro lavoro era quello di percuotere i padroni di bar affinchè pagassero quanto dovuto allo Svizzero, il padrone della città.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo