PIOMBO E AMBIZIONI: Piccoli noir umoristici

Compra su Amazon

PIOMBO E AMBIZIONI: Piccoli noir umoristici
Autore
Fulvio Tron
Pubblicazione
25 novembre 2017
Categorie
I ricordi dell’adolescenza ritornano prepotenti nella vita di John Jay, giornalista del Detroit Tribune che deve tornare nella “town” agricola di Walla Walla. Non conosce l’uomo che lo vuole là per farsi intervistare, o comunque John non ricorda Dikinson, autotrasportatore per una grande società che ha sbroccato e si è improvvisato terrorista. Dikinson è un razzista, rancoroso verso gli stranieri e i diversi da lui e John rappresenta l’archetipo del nemico all’interno degli Stati Uniti. Il giornalista uscirà indenne da quest’avventura thriller con un pezzo da pubblicare sul suo giornale? L’FBI è sulle tracce del terrorista e la Storia degli USA, le tesi complottiste, la politica liberal, incombono sui protagonisti e i tempi stringono.

Il testamento del padre di Cristina Bonsanti è subdolo, le condizioni stilate per mettere alla prova la ragazza, l’eredità degli stabilimenti automobilistici lontana all’orizzonte. Siamo a Torino, l’ambiente è quello dei figli di papà abituati a spendere senza limitazioni. Come in un racconto di Jerome con un pizzico di Wodehouse i personaggi parteciperanno alla storia di Cristina e Andrea in modo comico ed assurdo, con compromessi che porteranno l’amore alla fine della storia.

Tre racconti sul genere giallo: il primo ricco di ironia con un intreccio intrigante, politico e di azione, dal piglio giornalistico da cronista; il secondo umoristico con spunti di costume generazionale contemporaneo a cui non mancano tocchi di post-femminismo che si ritrovano nel terzo racconto, breve, intenso nella caratterizzazione dei personaggi.
(cit. dalla recensione di Giuliana Cordero)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fulvio Tron

L'ECLISSI DEL MALE

L'ECLISSI DEL MALE di

Due ragazzi che frequentano l'università a Torino, hanno in comune le origini della famiglia in montagna, a pochi km da Pinerolo. La valle da cui le famiglie provengono ha generato nei secoli passati una leggenda legata al diavolo. Ora, quest'anno, il diavolo reclama la sua parte e manda in questi luoghi demoni succubi, donne assetate di sangue, potere e sesso. Una donna dal giovane aspetto che...