Le straordinarie avventure di Emma: In camper in Slovenia

La piccola Emma e i suoi genitori sono inspiegabilmente spariti assieme al loro vecchio camper in Slovenia, durante le vacanze estive. Di loro non si sa più niente da oltre quattro mesi. Per tramite di Giovanni, zio di Emma, mi è pervenuto il diario di viaggio di papà Filippo. Dopo alcune pagine di notazioni camperistiche, narra le avventure sempre più incredibili che capitano alla famigliola, tappa dopo tappa. Ve lo ripropongo dopo averlo riadattato.

Persino papà e mamma, due genitori assolutamente ordinari, stentano inizialmente ad accettare la realtà magica di quello che vivono. Emma, dal canto suo, sembra a suo agio tra giganti, mostri sotterranei, affreschi che si animano, gnomi e fantasmi... Forse la bimba nasconde più di quel che è lecito supporre dalla sua tenera età. Di certo tutti e tre hanno qualcosa di straordinario, anche solo per come riescono brillantemente a tirarsi fuori dai guai, dando fondo a tutte le loro risorse e anche grazie a qualche aiutino, a dir poco provvidenziale.

Che crediate o meno alle peripezie che capitano loro, è comunque una lettura avvincente, adatta ai piccini come ai più grandi, ai bambini come ai loro genitori. Certo, la mia speranza è che vi aiuti anche a credere, a... riconoscere, in fin dei conti ad aiutarli.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli