Cannabis. Dal proibizionismo alla legalizzazione

Compra su Amazon

Cannabis. Dal proibizionismo alla legalizzazione
Autore
Giuseppe Civati
Pubblicazione
6 ottobre 2016
Categorie
Esiste una legge migliore di quella che consentirebbe di riportare nella legalità milioni di italiane e italiani, di separare il mercato dalla cannabis da quello delle droghe pesanti, di ridurre il finanziamento alla criminalità organizzata (oggi pressoché inevitabile per gran parte di coloro che fanno uso di cannabis), di far emergere una quota consistente di economia sommersa e di ricavare una cifra tutt'altro che banale per le casse dello Stato, con particolare riguardo a ciò che si potrebbe spendere per la prevenzione e, più in generale, per la Sanità? Esiste una legge migliore di quella che permetterebbe di controllare la qualità di ciò che viene immesso nel mercato, di risparmiare costi per lo Stato nelle varie fasi di repressione, indagine, in ambito giudiziario e carcerario? Sarebbe una buona legge, in particolare per il nostro Paese dove è alto il consumo della cannabis e dove è forte, in alcuni casi molto complicata da contrastare, la presenza diffusa su tutto il territorio nazionale delle mafie. Una legge basata sui migliori esempi a livello internazionale, su regole chiare e semplici, sulla possibilità dell'autoproduzione, della costituzione di cannabis social club e di un accesso legale alla cannabis per i consumatori occasionali. Nota introduttiva di Roberto Saviano.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Cannabis – Dal proibizionismo alla legalizzazioneMangialibri

Il percorso dell’Italia verso la legalizzazione (o almeno la liberalizzazione) della cannabis è lungo decenni, e si fa sempre più accidentato ogni volta si tratta di discuterne ed eventualmente proporre una legge nelle aule del Parlamento. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

Altri libri di Giuseppe Civati

Il segreto di Alex (Reloaded)

Il segreto di Alex (Reloaded) di

Al centro di questo romanzo di Giuseppe Civati c'è un segreto. Un segreto del calcio, che è come dire della vita. Ai due estremi di questo segreto – sportivo ed esistenziale – ci sono due giovani uomini. Uno è Alex Del Piero, uno dei calciatori più amati di sempre. L'altro invece ha trent'anni, fa il giornalista sportivo e si trova di fronte a una scelta decisiva. Anche lui si chiama Alex. E...