L'altro lato della medaglia

Madrid, 17 agosto 2011. Una donna italiana di nome Francesca, non più in giovane età, decide di partecipare a una manifestazione degli Indignados, movimento spontaneo di protesta della gente spagnola per la recessione che impoverisce ogni strato della popolazione. Viene arrestata, e Alain, un giornalista italiano residente a Madrid, è incaricato dal sottosegretario agli Esteri italiano di farla uscire di prigione. La ospita a casa sua, e va a prendere all’aeroporto Rebecca, la figlia, arrivata in Spagna per recuperare la madre.
Inizia da qui il ricordo di Francesca del suo passato parigino negli anni “caldi” e drammatici del maggio ‘68, che la coinvolgeranno non solo a livello politico, ma anche sentimentale. Mentre nasce tra Alain, il giornalista, e sua figlia una storia…

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli