IL VALICO PER LA REZIA: Ed altri fatali errori (Quintilio, Vita tra Repubblica e Impero Vol. 5)

Come riuscire a liberare una giovane vedova dai lacci e dai traffici di uno scomodo tutore?
Questo è il problema che assilla Quintilio, un giovane ed esperto agrimensore che nel 45 a.C. presta servizio in un reparto del Genio dell’esercito lavorando su vie consolari e centuriazioni per i veterani.
La soluzione per sbrogliare l’intricata matassa nella quale si è venuta a trovare la vedova è a buon punto quando Quintilio è chiamato ad effettuare una missione in incognito.
Si tratta di progettare una nuova strada nelle valli alpine abitate dai popoli retici, in pratica una via adatta a rapidi spostamenti di legioni verso la Rezia.
Braci ardenti covano sotto la cenere, e l’agrimensore dovrà fare i conti con le lusinghe della corruzione e con i rischi delle scorciatoie e degli astuti inganni che sono all’ordine del giorno nella vita quotidiana nell’Urbe.

Claudio Rossi è autore di numerosi saggi su antichi insediamenti e centuriazioni romane.
La serie “Quintilio, Vita tra Repubblica e Impero” è ambientata tra gli ultimi anni di Cesare ed i primi anni di Augusto.

I Romanzi di questa serie già pubblicati:
1. IADER - Oltre il Mare Adriatico una lunga fuga dai sicari (2016)
2. MISSIONE IN ATTICA - Un’indagine dell’agrimensore Quintilio e del liberto Hicesius (2016)
3. OMBRE A ORIENTE - Una spedizione oltre i confini della repubblica (2016)
4. I PAPIRI DI ALEXANDRIA - False verità sulla lunga via del ritorno (2017)
5. IL VALICO PER LA REZIA - Ed altri fatali errori (2017)

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Claudio Rossi

I PAPIRI DI ALEXANDRIA

I PAPIRI DI ALEXANDRIA di

“Ce la possiamo fare…” mormorai a me stesso “Se siamo riusciti ad arrivare fin qui forse abbiamo seminato i sicari che ci inseguivano… e riusciremo a rientrare nelle terre della repubblica”. Anno 47 a.C. La pericolosa spedizione degli esploratori di Cesare nel Regno del Bosforo Cimmerio non è ancora conclusa e Quintilio, un agrimensore civile esperto nel rilievo delle mappe, sta rientrando...

OMBRE A ORIENTE: Una spedizione oltre i confini della Repubblica (Quintilio nella tarda Repubblica Vol. 4)

OMBRE A ORIENTE: Una spedizione oltre i confini della Repubblica (Quintilio nella tarda Repubblica Vol. 4) di

È il 47 avanti Cristo, le guerre civili si stanno spegnendo e la Repubblica si avvia alla sua fine. Quintilio, un agrimensore civile esperto nel rilievo di mappe, partecipa ad una rischiosa spedizione che lo porta oltre i confini della Repubblica ed oltre il Danubio, nel lontanissimo Regno del Bosforo Cimmerio, l’odierna Crimea, per studiare una nuova via di terra che possa fare giungere fin là...

IADER: Oltre il mare Adriatico, una lunga fuga dai sicari (Quintilio nella tarda Repubblica Vol. 3)

IADER: Oltre il mare Adriatico, una lunga fuga dai sicari (Quintilio nella tarda Repubblica Vol. 3) di

Durante le Guerre Civili tra Cesare e Pompeo,nell’anno 49 a.C., l’agrimensore Fausto Quintilio, un civile esperto nella mappatura dei terreni, viene aggregato ad un reparto del Genio impegnato nei lavori di centuriazione dei terreni incolti nei dintorni di Mantua, nella Pianura del Po. Si è appena liberato da un’ingiusta accusa di omicidio, ma per farlo ha dovuto collaborare con alcuni...