Io & Me

"Un viaggio attraverso la mente di un bambino, che diventa ragazzo e infine uomo, tra mille domande e quasi nessuna risposta o, meglio, nessuna risposta assoluta. Con l'aiuto della sua coscienza, il ragazzo si scontra con gli altri e con se stesso, pur di arrivare a una soluzione, se non definitiva, quantomeno a lungo termine. Una vita piena di domande e ragionamenti che fanno da cornice a un percorso attraverso il dubbio e diretto verso l'infinito. Le lotte per l'amicizia, le battaglie per la fede e le guerre d'amore - sia con le altre persone che con lo stesso mondo e le leggi che lo regolano, che talvolta affossano l'uomo; il libro racconta di tutto questo, di una vita dedita alla lotta, caratterizzata dalla voglia di non perdere mai la speranza, la fiducia in se stessi, negli altri e nel mondo". Felice Bianchini. Nato a Roma il 22 Aprile 1999. Abituato e cresciuto con un'educazione fortemente cattolica ma allo stesso tempo intrinseca di libertà di espressione e di azione, poiché parte di una famiglia aperta. Insegnamento e studi affrontati mai nel pubblico ma sempre in scuole private. Fin da piccolo appassionato di musica, passione coltivata con sette anni di pianoforte. Anche la lettura si ritaglia un posto importante, seppur con un po' di ritardo; allo stesso modo si comporta la passione per la scrittura, presente fin dall'infanzia ma curata solo con l'avvento dell'adolescenza. Trovano spazio nella libreria di casa soprattutto Nietzsche e Pirandello, importanti fonti di ispirazione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo