Lejla e Hamid

Hamid è un giovane eritreo che ha attraversato l’inferno per giungere in Italia. Lejla è scampata all’orrore di Sarajevo grazie all’amore dei suoi genitori. A fare da sfondo alla loro storia una Genova con le sue mille contraddizioni, la sua paura del diverso, la sua violenza nascosta sotto la patina opaca della società bene. Entrambi saranno costretti a prendere decisioni difficili che faranno vacillare la loro gioia di vivere. 
Un romanzo che tocca gli animi e scuote le coscienze e le convinzioni più radicate.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli