Banditismo: I segreti di un reporter televisivo

Torna a scrivere di banditismo Mario Guerrini, storico cronista Rai che a lungo si è occupato dei fenomeni di criminalità in Sardegna legati in particolar modo ai sequestri di persona a scopo di estorsione. Dopo il suo primo libro sul tema ("L'Anonima Sequestri"), il cronista torna nelle librerie con "Banditismo. I segreti di un reporter televisivo. Confessabili e inconfessabili", nuova opera edita da Gia che svela i retroscena della sua attività di reporter in Barbagia.
Nella sua opera, ispirata a esperienze dirette e talvolta drammatiche, Guerrini svela fatti inediti riferiti ad eventi di grande risonanza mediatica come il processo all’Anonima Sequestri con Graziano Mesina tra gli imputati e il rapimento in Costa Smeralda del piccolo Farouk Kassam. Ne viene fuori, con ritmo incalzante, una serie di testimonianze di  eccezionale valore di personaggi che, nel bene e nel male, hanno fatto la storia del banditismo sardo. Un lungo diario in cui Guerrini racconta suoi incontri con i più famigerati fuorilegge - da Graziano Mesina a Nino Cherchi, da Matteo Boe e Annino Mele - e la sua esperienza al fianco dei più celebri inquirenti come il giudice Luigi Lombardini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli