Scartafaccio di pensieri

Continuare a correre, meccanicamente quasi fosse un movimento superfluo, non porta a nulla. E se avessi già superato una, dieci, cento o mille volte, il tuo "traguardo"?
Fermati qui, adesso.
Stai ancora correndo?
Ricorda una singola banalità: in una melodia, le pause, i respiri, sono ciò che definiscono la melodia stessa.

Una raccolta di poesie, racconti brevi, emozioni e sensazioni.
Una mano tesa per entrare nel mondo di un ragazzo.
In continuo aggiornamento.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli