LA PRINCIPESSA CON LA CODA: Una fiaba siberiana

La Siberia è un luogo magico in cui tradizioni diverse si sovrappongono. Le leggende dei gruppi etnici locali si mescolano a quelle dei colonizzatori russi, là immigrati o deportati nel corso di due secoli. Ancor oggi, le pratiche magiche degli sciamani sono rispettate dovunque nel vasto territorio. Nessun luogo è più sacro del lago Baikal, il più grande del pianeta per volume d’acqua, che si trova al centro del territorio siberiano, a ridosso della Mongolia. Per cinque volte ho viaggiato in Siberia. Ho navigato sul lago Baikal in tarda primavera e l’ho attraversato a piedi in inverno, dormendo sul ghiaccio per alcune notti. Sono rimasto a lungo in vista della Burkhan Rock a riflettere; ho parlato con due sciamani del loro lavoro e con altri locali di pratiche mediche e magiche.
La principessa con la coda è una fiaba per persone di ogni età. In essa, la realtà e la magia si mescolano e diventano inseparabili.
Ho ricercato e rappresentato al meglio delle mie possibilità luoghi, eventi storici e tradizioni. I nomi di persona sono Buriati, Mongoli, Even o Russi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo