Neapoesis: Poesie Nuove

Neapoesis (Poesie nuove) è, al contrario di quanto il titolo possa far immaginare, la prima raccolta di poesie di Giulio Maria Cocco scritte tra gli anni 1996 - 1998 durante la sua avventura universitaria durata solo in quegli anni. Il titolo non è tanto riferito al fatto che sia una nuova raccolta, anche se ce ne sono di precedenti, ma gioca sul fatto che la prima di queste poesie fu scritta a Napoli e l'autore ha voluto dare il nome della sua città di nascita (Neapolis) usando il termine Nea per descrivere anche questa nuova raccolta e così ne è nato il nome che indica sia la nuova esperienza Universitaria, la sua nuova opera e il suo ritorno nella città di nascita. Con Neapoesis l'autore mette a nudo le sue emozioni, le sue paure e i suoi amori. Emozioni nelle quali ogni ragazzo di quei tempi oggi si può riconoscere: la solitudine, la paura, i primi amori e le primi delusioni di un ragazzo che da solo affronta la vita e matura grazie a queste esperienze.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli