La Nunziata: Novelle campagnuole

Sul cader di settembre del 1841, tutta l'amena riviera della Tremezzina appariva ancora nella magnificenza di sua fecondità, nella pienezza de' migliori suoi doni: sicché molti dicevano non essersi mai veduta quella parte del lago così allegra, ubertosa e bella.
Tutte le rive, tutti i piani vicini all'acqua, verdeggianti ancora, come alla primavera: ogni lembo, ogni costiera, ogni collina, vedevasi incoronata dagli allegri vigneti, dalle pallide piante d'ulivo, dalle folte macchie de' castagni, dagli alti e ombrosi noci. Le viti sorgenti in lungo ordine, al paro d'appese ghirlande, sugli scaglioni dei novali, lungo le alture, sovr'ogni poggio, in ogni più angusta lingua di terreno, promettevano la più lieta e abbondante vendemmia che fosse stata mai: i tralci parevano ingemmati da' preziosi grappoli color di rubino, che il raggio d'un sole limpidissimo aveva fatto maturare innanzi tempo; le campagne eran tutte una festa; la buon'annata aveva fatto certo il povero contadino della ventura ricchezza e della desiderata pace: il paese pareva veramente una terra promessa.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giulio Carcano

Damiano: Storia di una povera famiglia

Damiano: Storia di una povera famiglia di

Damiano: Storia di una povera famiglia by Giulio Carcano

Opere Complete di Giulio Carcano - Vol. VIII

Opere Complete di Giulio Carcano - Vol. VIII di

Opere Complete di Giulio Carcano - Vol. VIII by Giulio Carcano. This book is a reproduction of the original book published in 1895 and may have some imperfections such as marks or hand-written notes.