La Confraternita X

Sin dagli albori dell’uomo, le pietre preziose hanno simboleggiato la ricchezza e il potere: tra le varie gemme si è sempre distinto il diamante molto quotato per la sua bellezza e la sua “durezza”.
Per secoli la famiglia De Hollestein è stata la detentrice del monopolio del mercato dei diamanti ma l’arrivo di un sagace contendente, Alexander Dumadoff, riuscirà a mettere in pericolo questa supremazia.
Durante l’avvincente scontro tra le parti si manifesterà un antico e segreto potere, una sorta di lobby, che riuscirà a tenere in
scacco i due rivali. Un appassionante intrigo internazionale nel quale nessun colpo basso sarà risparmiato allo scopo di raggiungere e mantenere il potere ottenuto con ogni mezzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo