JAHL

La forza di pochi uomini malvagi ha reso nel corso dei millenni questo mondo folle. In un mondo dove la lotta per il predominio era l'unica ragione di vita, un valoroso condottiero scenderà un'ultima volta nell'arena per vincere qualcosa che avrebbe elevato il suo spirito oltre le vittorie conseguite, oltre l'egoismo, oltre l'amore; era in gioco la salvezza del genere umano. Avrebbe combattuto per lo JAHL.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo