Il Collezionista di Schiavi: L'Asta

Compra su Amazon

Il Collezionista di Schiavi: L'Asta
Autore
Rouge .
Pubblicazione
14 dicembre 2017
Categorie
Erik si guardò attorno spaesato. Nella stanza il silenzio era assoluto. Seduto a terra, con la schiena addossata al muro e la testa stretta tra le mani, chiuse gli occhi un istante e prese un lungo respiro. L’attesa si stava facendo snervante.
Non sapeva più da quanto tempo si trovasse lì.
Né il perché.
Sicuramente erano passate ore.
Riaprì gli occhi e lasciò vagare lo sguardo nella semioscurità, in cerca di una via di fuga. Ma più si guardava intorno e più sentiva crescere dentro di sé una strana sensazione.
Disagio. Ecco cos’era.
Quella in cui si trovava non era certo una comune sala d’attesa. Ma una vera e propria cella, con tanto di sbarre alle finestre.
Era in trappola.
Improvvisamente il disagio mutò in apprensione. L’apprensione in paura, e la paura si fece strada ovunque. Strisciò in superficie, si insinuò sottopelle, attraversò i muscoli e si spinse ancora più a fondo, fin dentro le ossa.
Panico.
Ancora una volta lasciò vagare lo guardo in cerca di una via di fuga.
E ancora una volta non ne trovò nessuna.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo