partigiano

Compra su Amazon

partigiano
Autore
Christine Gersten
Pubblicazione
15 dicembre 2017
Categorie
Guerriglia. Qual è l'essenza di questo fenomeno come metodo militare, che ha un ampio spettro: dal sabotaggio al terrorismo? Controlliamo il processo stesso, chiamato guerriglia? Quali sono le leggi che obbedisce? In che modo la ricca esperienza storica e domestica della lotta partigiana proteggeva il paese dalle minacce esterne e interne, nelle guerre di liberazione nazionale? Quali sono le ragioni per l'inefficacia della guerra "giusta" contro il nemico "sbagliato"? Come in diversi periodi storici c'era la lotta con i partigiani nel Caucaso, in Spagna, in Africa, in Vietnam, in Afghanistan, in Cecenia? Questo è discusso in una monografia basata su esempi storici. Sulla base dell'introduzione nella circolazione scientifica di documenti e materiali archivistici precedentemente inutilizzati, viene presentata l'esperienza positiva e negativa delle azioni partigiane e anti-guerriglia.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Christine Gersten

Figli di Silana. Ragno dalla Torre

Figli di Silana. Ragno dalla Torre di

Venendo cambiamento di epoche, dal XIX secolo deposti Kafaerisa volge al termine, il ventesimo secolo sulla soglia. Starkrar, così come tutti Meskiyskaya Impero, si prepara a celebrare la festa gioiosa di Yule, per realizzare il vecchio e dare il benvenuto al nuovo secolo. Ma non solo nebbia e brina stanno camminando lungo le strade coperte di neve della capitale notturna. Qualcosa di...

IL CACCIATORE PER LA MORTE

IL CACCIATORE PER LA MORTE di

Era, beh, solo orrore fino a ciò che alla moda. Anche per uno straniero, e ancora di più per un bielorusso. Marishka potrebbe giurare che i ragazzi così eleganti non lo fanno non solo a Grodno, ma anche a Rio de Janeiro.

Il dito di Cassandra

Il dito di Cassandra di

Scarphedin Ulsen guardò tristemente l'immagine del dio maya Hetzalcoatl - Il serpente piumato - appeso al muro di fronte a lui. Poi batté distrattamente tre volte con il dito indice sul singolo foglio di carta posato sulla sua scrivania e mormorò: "Questa è la fine, Fredrik Drym. È tutto finito. "