Inducimi in Tentazione

Il piacere è come un frutto proibito, tremendamente succulento, che ti tenta per essere colto e mangiato. Una volta assaggiato anche un solo boccone, non potrai più smettere di assaporarlo, gustandolo fino in fondo senza mai fermarti.
In queste poesie un po' diverse da quelle che sono solita scrivere, c'è tutto un mondo intimo e privato che voleva trovare la sua soddisfazione imprimendosi tra pagine che sanno di eros…
Dunque, che la tentazione abbia inizio!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli