I promessi sposi

Una breve sinossi per I Promesi Sposi, sarebbe davvero superflua ne sono già state scritte centinaia se non migliaia.Quello che vogliamo dirvi è cosa per noi è un classico, e perché abbiamo deciso di riproporli.Lo facciamo con un semplice esempio:lui e lei si conoscono e si piacciono, ma il loro caratteraccio e la diversa estrazione sociale li tengono a debita distanza: no, non è l'ultimo romanzo di...appena pubblicato da... ma parliamo di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.Un classico della letteratura insomma.Classico. che non segue le novità o le stravaganze della moda, ma si mantiene fedele a un modello ormai consolidato, che ha raggiunto cioè una perfezione assoluta, da imitare.Di intrighi e complesse storie d'amore la letteratura classica ha fatto scuola: storie travolgenti di fedeltà, gelosia, adulterio, ipocrisia. dell'incapacità di perseguire la felicità e di comprendere i propri sentimenti, racconti di passioni distruttive capaci anche di sopravvivere alla morte...di esempi ce ne sono tantissimi: Romeo e Giulietta – William Shakespeare, Cime tempestose – Emily Brontë, i Promessi sposi – Alessandro Manzoni, ecc... Quello che un editore del XXI secolo può fare è riproporre queste opere d'arte della letteratura con delle nuove vesti, perché possano attraversare i secoli e approdare nei device di ultima generazione sulle nostre scrivanie, nelle nostre case, perché possano essere amati e apprezzati anche dai nostri figli e dai nostri nipoti. I classici non muoiono mai, ma è anche una nostra responsabilità dare loro nuova linfa.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alessandro Manzoni

I promessi sposi (Mondadori): Storia milanese del secolo XVII scoperta e rifatta (Oscar classici Vol. 170)

I promessi sposi (Mondadori): Storia milanese del secolo XVII scoperta e rifatta (Oscar classici Vol. 170) di

I Promessi Sposi stanno avviandosi a diventare, in una maniera che avrebbe meravigliato lo stesso autore, lo specchio dell'Italia contemporanea. Il romanzo del Manzoni riflette, infatti, un'Italia che, con alcune varianti non essenziali, potrebbe essere quella di oggi: la religione dei Promessi Sposi rassomiglia, per molti aspetti, a quella dell'Italia moderna; la società che vi è descritta non...

Fermo e Lucia

Fermo e Lucia di

Il Fermo e Lucia costituisce la prima redazione, incompiuta, del romanzo che successivamente prenderà il titolo di Promessi sposi. Manzoni vi lavorò tra il 1821 e il 1823. Non avendo ricevuto le cure proprie di un testo da dare alle stampe (infatti il Manzoni non lo ha mai pubblicato), il romanzo presenta delle incongruenze. Ma non per questo è privo di una sua fisionomia originale rispetto all...

Il Conte di Carmagnola

Il Conte di Carmagnola di

Tragedia di cinque atti in endecasillabi sciolti che mette in scena la vicenda quattrocentesca di Francesco Bussone, conte di Carmagnola, condottiero al servizio della Repubblica veneta, accusato ingiustamente di tradimento e per questo condannato a morte dal governo della Repubblica. Manzoni, che aveva maturato l'interesse al genere tragico all'interno del più generale interesse nei confronti ...

Raccolta di poesie di Alessandro Manzoni

Raccolta di poesie di Alessandro Manzoni di

In questa raccolta è presente tutta la produzione lirica di Alessandro Manzoni

Storia della Colonna Infame

Storia della Colonna Infame di

Destinato in un primo tempo ad essere un capitolo dei Promessi sposi, poi cresciuto troppo per poterlo includere nel romanzo, è stato pubblicato nel 1840 come appendice al capolavoro del Manzoni. Largamente ispirato alle "Osservazioni sulla tortura" delVerri, racconta la disgraziata storia del Mora e del Piazza, ingiustamente accusati di unzione nella peste del 1630, e costretti con la tortura ...

Del romanzo e, in genere, de' componimenti misti di storia e d'invenzione

Del romanzo e, in genere, de' componimenti misti di storia e d'invenzione di

DEL ROMANZO STORICOE, IN GENERE,DE I COMPONIMENTIMISTI DI STORIA E D'INVENZIONEPARTE PRIMAIl romanzo storico va soggetto a due critiche diverse, anzi direttamente opposte; e siccomeesse riguardano, non già qualcosa d'accessorio, ma l'essenza stessa d'un tal componimento; cosìl'esporle e l'esaminarle ci pare una bona, se non la migliore maniera d'entrare, senza preamboli, nelvivo dell'argomento....