SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA Vol.4: Cineasti russi a Parigi (1917-1950), Ėjzenštejn teorico, Tra gelo e disgelo & altri saggi

Antonio Napolitano (1928-2014), nato a Napoli, Campania, è un critico e storico italiano di cinema. Ha pubblicato, fin dai lontani anni ’50, numerosi articoli, saggi e libri sul cinema. È stato più volte inviato ai Festival di Venezia, Locamo e Karlovy Vary.
Nel 1960 ha vinto il primo «Pasinetti-Cinema Nuovo» per la saggistica cinematografica. Nel 1969 ha conseguito la libera docenza in Storia e critica del cinema.
Tra il 1970 e 1991 ha tenuto corsi e seminari di Storia del cinema in Università statali e private. Di recente sono state pubblicate sue monografie su Seneca, Shakespeare, Leopardi e Cinema d’autore presso l’ICM.
Alcuni suoi scritti risultano tradotti in diverse lingue straniere.

- All'occasione del centenario della rivoluzione del 1917, questo volume raccoglie articoli e saggi dedicati a Maestri del Cinema russo e sovietico, a quelli che sono stati costretti all’esilio, e a quelli (Barnet, Dovženko, Ėjzenštejn ecc.) che hanno lavorato in patria e prodotto opere che fanno parte della storia della Settima Arte, nonostante la dittatura comunista.

-"L'Arte è espressione dell'aspirazione degli uomini che vogliono andare al di là della mera esistenza pratica, materiale...
...Poesia, musica, pittura possono essere le ali per innalzarsi al di sopra della polvere e del fango del mondo. È una domanda sul genio, sulla sua lunga pazienza, su i suoi tormenti.." Antonio NAPOLITANO

Altri scritti dell’autore:
“Totò, uno e centomila” Tempo Lungo, Napoli 2001
“G. Leopardi. Un taccuino napoletano”, Ist. Culturale del Mezzogiorno, Napoli 2007
“Il memoriale di Seneca. Un galateo del ben vivere e del ben morire”, Ist. Culturale del Mezzogiorno, Napoli 2008
“Shakespeare: specchio del mondo. Lo stile come messaggio”, Ist. Culturale del Mezzogiorno, Napoli 2010
“Cinema d’autore off Hollywood”,Ist.Culturale del Mezzogiorno, Napoli 2012

Kindle e-book:
“SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA Vol.I: Ingmar Bergman, Robert Bresson, Andrej Arsen'evič Tarkovskij, 2015
“ANSIA VIVA – Momenti lirici” 2016
“IDEOGRAMMI esercizi a mente libera - POLITICOPOLI epigrammi sale e pepe”, 2016
“SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA Vol.2: Shakespeare sullo schermo, Laurence Olivier, Akira Kurosawa,… , 2016
“SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA Vol.3: Film significato e realtà, 2017

Tutt’altro titolo sotto lo stesso nome, anche se figura per errore sulla pagina d’autore, non è di Antonio Napolitano, storico e critico di cinema.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Antonio NAPOLITANO

SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA  Vol. 1 Ingmar Bergman  Robert Bresson  Andrej Arsen'evič Tarkovskij

SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA Vol. 1 Ingmar Bergman Robert Bresson Andrej Arsen'evič Tarkovskij di

Antonio Napolitano (1928-2014), nato a Napoli, Campania, è un critico e storico italiano di cinema. Ha pubblicato, fin dai lontani anni ’50, numerosi articoli, saggi e libri sul cinema. È stato più volte inviato ai Festival di Venezia, Locamo e Karlovy Vary. Nel 1960 ha vinto il primo «Pasinetti-Cinema Nuovo» per la saggistica cinematografica. Nel 1969 ha conseguito la libera docenza in Storia...

SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA - Volume 3: Film significato e realtà

SAGGI DI STORIA E CRITICA DEL CINEMA - Volume 3: Film significato e realtà di

Antonio Napolitano (1928-2014), nato a Napoli, Campania, è un critico e storico italiano di cinema. Ha pubblicato, fin dai lontani anni ’50, numerosi articoli, saggi e libri sul cinema. È stato più volte inviato ai Festival di Venezia, Locamo e Karlovy Vary. Nel 1960 ha vinto il primo «Pasinetti-Cinema Nuovo» per la saggistica cinematografica. Nel 1969 ha conseguito la libera docenza in Storia...

IDEOGRAMMI esercizi a mente libera - POLITICOPOLI epigrammi sale e pepe

IDEOGRAMMI esercizi a mente libera - POLITICOPOLI epigrammi sale e pepe di

Antonio Napolitano (1928-2014), nato a Napoli, Campania, è un critico e storico italiano di cinema. Ha pubblicato, fin dai lontani anni ’50, numerosi articoli, saggi e libri sul cinema. È stato più volte inviato ai Festival di Venezia, Locamo e Karlovy Vary. Nel 1960 ha vinto il primo «Pasinetti-Cinema Nuovo» per la saggistica cinematografica. Nel 1969 ha conseguito la libera docenza in Storia...