La paga del sabato

La paga del sabato, è stato definito dallo scrittore Antonio Pennacchi, durante il suo incontro al Salone del Libro 2016 di Torino, un lavoro di pancia, come per Il Partigiano Jonny e I ventitré giorni della città di Alba. Scritti con la consapevolezza delle cose vissute.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

La paga del sabato, Beppe Fenoglio, RecensioneLe Notti Bianche

La paga del sabato, è stato definito dallo scrittore Antonio Pennacchi, durante il suo incontro al Salone del Libro 2016 di Torino, un lavoro di pancia, come per Il Partigiano Jonny e I ventitré giorni della città di Alba. Scritti con la consapevolezza delle cose vissute. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Beppe Fenoglio

Tutti i romanzi (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 62)

Tutti i romanzi (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 62) di

La paga del sabato , La malora , Primavera di bellezza , Il partigiano Johnny , L'imboscata , Una questione privata e I penultimi : tutti i romanzi di uno dei massimi scrittori del Novecento. Oltre a quelli ambientati durante la Resistenza, che per «il partigiano» Fenoglio ha rappresentato un'esperienza assoluta, il volume raccoglie anche i romanzi piú propriamente «langhigiani». Dietro ...

Una questione privata (Super ET)

Una questione privata (Super ET) di

« Una questione privata è costruito con la geometrica tensione d'un romanzo di follia amorosa e cavallereschi inseguimenti come l' Orlando furioso , e nello stesso tempo c'è la Resistenza proprio com'era, di dentro e di fuori, vera come mai era stata scritta, serbata per tanti anni limpidamente dalla memoria fedele, e con tutti i valori morali, tanto piú forti quanto piú impliciti, e la commoz...

Il libro di Johnny (Letture Einaudi Vol. 62)

Il libro di Johnny (Letture Einaudi Vol. 62) di

In un primo momento Beppe Fenoglio aveva ideato un unico grande ciclo di Johnny, che partiva dagli anni del liceo di Alba, proseguiva con il corso ufficiali, l'8 settembre, il complicato e pericoloso ritorno in Piemonte, l'adesione alla guerra partigiana, il passaggio dai garibaldini ai badogliani. Successivamente però, su indicazione editoriale, Fenoglio riscrisse la prima parte di ques...

Un giorno di fuoco: Racconti del parentado (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 699)

Un giorno di fuoco: Racconti del parentado (Einaudi tascabili. Scrittori Vol. 699) di

Nel 1963, a pochi mesi dalla morte di Fenoglio, esce per Garzanti Un giorno di fuoco : si tratta di un'opera composita, che aggiunge sette narrazioni ai sei «Racconti del parentado» che l'autore in un primo tempo avrebbe voluto raccogliere sotto questo titolo. Quest'edizione, fedele all'impostazione voluta da Fenoglio, pubblica esclusivamente quei sei racconti Un giorno di fuoco , La sposa b...

Tutti i racconti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 30)

Tutti i racconti (Einaudi tascabili. Biblioteca Vol. 30) di

Racconti della guerra civile, Racconti del parentado e del paese, Racconti del dopoguerra, Racconti fantastici: è in base a quest'ordine voluto dallo stesso Fenoglio che vengono qui raccolti per la prima volta tutti i suoi racconti. Oltre alle storie partigiane il cui nucleo tematico fu inaugurato dai Ventitre giorni della città di Alba, la parte piú cospicua del volume è costituita dai raccon...

Lettere: 1940-1962 (I coralli Vol. 174)

Lettere: 1940-1962 (I coralli Vol. 174) di

Quello che Luca Bufano, con un paziente e appassionato lavoro durato alcuni anni, è riuscito a mettere insieme è un corpus di 91 lettere. Le più divertenti sono le lettere agli amici e alle amiche giovanili, nelle quali Fenoglio usa una lingua ricca e brillante, in cui è facile riconoscere il futuro scrittore. E poi ci sono le lettere, più compassate, agli editori, che saranno comunque utilissi...