Lei

Vittoria, figlia di un famoso politico siciliano, incontra Elia, figlio del capo mandamento di una delle più importanti famiglie mafiose della provincia. Vittoria è convinta che la vita di Elia possa cambiare, ma non sa che lei stessa è parte di quella vita, anche lei strumento della mafia. Innamorati profondamente, scoprono di fare parte dei due volti del fenomeno mafioso. Elia, del volto operativo della mafia. Vittoria, del volto organizzativo e politico della stessa. Io Confesso è un breve racconto che narra uno stralcio importante della loro storia, il momento in cui, scoperti dalle rispettive famiglie, decidono di confessare alla città chi sono i mandanti dell’attentato al giudice Bellunis e dell’omicidio del loro amico, Paolo Gioverni, il giornalista che si era avvicinato troppo alla verità

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Celeste Degli Iblei

Un incontro sublime (Senza sfumature)

Un incontro sublime (Senza sfumature) di

ROMANZO BREVE (77 pagine) - ROMANCE - Un'ingenua ragazza americana e un professore italiano, appassionato e misterioso. Due anime gemelle vittime di un desiderio indomabile. Un incontro sublime apre l'attesissima serie Sublime. E niente sarà più come prima... Un viaggio al di là dell'oceano. Victoria Wood arriva in Italia con un gruppo di colleghi di Yale, vincitori del progetto interculturale...