I Racconti Erotici di Laura Vivaldi

" Scese con la mano giu` lungo le mie gambe, fino ad arrivare al bordo della gonnina...alzandola e ammirando le mie mutandine rosa, che secondo me dovevano gia essere umide.
Mi tocco` subito li´, e mi senti` deglutire...ma fece finta di niente, continuando a carezzarmi la mia cosa pelosa...
Il mio respiro si stava facendo sempre piu pesante, quantunque io cercassi di controllarmi...era inevitabile. "

"Scommetto anche che allora non hai neanche mai visto un cazzo adulto...vero?
Io sempre piu rossa, non potei evitare in quel momento di far cadere lo sguardo fra le sue gambe, dove lui prontamente si tocco`, mostrandomi il gonfiore del pacco.
Che ne dici se te lo mostro...sussurro`
No...dissi io sempre piu rossa e imbarazzatissima....
Lui se ne frego`, si sbottono` i jeans e tiro`giu la lampo, mentre io guardavo impietrita il gonfiore che fuoriusciva da sotto gli slip.
Doveva essere molto eccitato, perche quella cosa sembrava muoversi e crescere, come se avesse una vita propria.
Guarda disse...e si tiro` giu gli slip, sdraiandosi sulla schiena....mentre il suo uccello sventolava in alto.
Ti piace? Domando`...con una luce strana negli occhi...
Non risposi, ma continuavo a guardare affascinata.
Vieni piu vicino, disse lui...toccalo! Non morde sai? "

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo