Anime di carne rossa

Anime di carne rossa è ambientato nel diciannovesimo secolo in un immaginario villaggio di contadini e pescatori del Salento, e si ispira alle leggende e alle superstizioni popolari del meridione.
Le comari intrecciano le loro storie tra presente e passato, in un misto di ironia e mistero, tra credenze popolari e la magia in grado di farle vivere, mantenendo un contatto con la realtà ed il quotidiano fatto di preghiere e pettegolezzi, come ancora oggi accade.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo