L'Argentina vista come è

Agli inizi del secolo scorso, più precisamente nel 1901, il giornalista Luigi Barzini si trasferisce in Argentina per raccontare con spiccato realismo la questione dell'immigrazione italiana.
E a distanza di oltre 100 anni, lo scenario politico ed economico-sociale di riferimento non sembra poi tanto cambiato da allora...
Una lettura assolutamente da non perdere...
 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Barzini

Al fronte

Al fronte di Luigi Barzini

L'Argentina vista come è (Re-Public)

L'Argentina vista come è (Re-Public) di Luigi Barzini Raw Signs

Le "lettere argentine" pubblicate dal Corriere della Sera nel 1902, quando gli emigranti eravamo noi, ripubblicate in edizione digitale da Raw Signs studio editoriale, con un'introduzione originale curata e scritta da Carmine Aceto.

Al fronte (maggio-ottobre 1915)

Al fronte (maggio-ottobre 1915) di Luigi Barzini

Al fronte: (maggio-ottobre 1915)

Al fronte: (maggio-ottobre 1915) di Luigi Barzini Ledizioni

Questo libro, che riporta gli aspetti e gli avvenimenti più salienti della prima guerra mondiale negli iniziali quattro mesi del suo svolgimento, dagli ultimi giorni di maggio agli ultimi giorni di settembre, è il frutto di varî periodi di residenza al fronte. Ma è stato partecipando al viaggio dei corrispondenti dei giornali nelle zone di operazione, viaggio durato quasi cinque settimane, che ...

Al fronte (edizione completa)

Al fronte (edizione completa) di Luigi Barzini

Maggio-ottobre 1915 Questo libro, che rispecchia gli aspetti della nostra guerra nei primi quattro mesi del suo svolgimento, dagli ultimi giorni di maggio agli ultimi giorni di settembre, è il frutto di varî periodi di residenza al fronte. Ma è stato partecipando al viaggio dei corrispondenti dei giornali nelle zone di operazione, viaggio durato quasi cinque settimane, che l’autore ha potuto ...