Morte di un Cacciatore: Il Cecchino

È un romanzo che io definisco un po’ country, una ballata di campagna, rifacendomi in parte a Bob Dylan, difatti cerco di rendergli omaggio integrando, nel racconto, alcuni versi di due sue canzoni: A Hard Rain’s a-gonna Fall e Forever Young. Quindi una storia country sulla vita vera di un uomo che è preda di speranze, di sogni e di allucinazioni. Il racconto ha un crescendo, da una vita normale e quasi noiosa si passa attraverso il vortice della violenza e dell’assassinio. A volte, il protagonista, è identificato col narratore e viceversa, perde la rotta e affonda per colpa sua e a causa di un mondo distratto e malvagio, poi si riprende grazie alla speranza che vive ancora nella sua anima. Romanzo nato per scherzo con gli amici riguardo al cecchino, ma come promesso, l'ho fatto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Andrea Massucco

El Duende e l'Efrit

El Duende e l'Efrit di

Una fiaba per grandi e piccoli, ambientata nell'antica Damasco. Il protagonisti sono due ragazzi, un palestinese ed un ebreo, insieme ad un maghetto. Come ogni fiaba ha con sè una morale.

Storie Dimenticate

Storie Dimenticate di

REVISIONE GENNAIO 2018. IL RACCONTO: IL SEGRETO E' NUOVO.N.B. I RACCONTI MENO 2 E MENO 3 CONTENGONO ALCUNE SCENE EROTICHE. Raccolta di racconti dalla vita di paese che spesso fa emergere personaggi geniali i quali non appartengono mai alla classe più ricca o in evidenza. Questi brevi bozzetti testimoniano l’amore verso di loro con la consapevolezza che siano stati loro a creare la tipicità del ...