Senza ritorno

La paura non ha più trovato spazio nel cuore di Stefano Spinelli. Non più, da quando era solo un bambino. In una strada dove l'alcol, la polvere e la follia si erano uniti per rovinargli l'esistenza.
Ma quando alle casse di un negozio si presentano due rapinatori e minacciano ciò che di più importante rimane della sua vita, la paura sembra fare il suo ritorno, con prepotenza.

"Io mando un angelo davanti a te
per custodirti..." (Es 23,20-33)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo