La Guerra Civile americana nelle memorie di un soldato comune

“La Guerra Civile americana nelle memorie di un soldato comune” è il resoconto delle esperienze vissute in prima persona da Leander Stillwell. Sollecitato dal figlio più giovane, Stillwell scrive le proprie memorie nel 1916, a più di cinquant’anni dalla fine della guerra tra Nord e Sud. Dopo una brillante carriera come Giudice – che lo portò a ricoprire incarichi prestigiosi – l’autore, ormai in pensione, si dedica alla stesura del libro con rigore e metodo, dimostrando una capacità di scrittura non comune. Stillwell si arruola come volontario nelle file dell’esercito unionista il 6 gennaio 1862. Seguiamo gli spostamenti del suo reggimento, il 61° Fanteria Illinois, e viviamo le battaglie a cui prese parte (inclusa la famosa battaglia di Shiloh) e i piccoli grandi eventi della vita militare al campo. Alcuni degli episodi che Stillwell sceglie di narrare riguardano naturalmente il dramma della guerra, mentre altri, dal tono lieve e talvolta scanzonato, nascono dalle piccole esperienze quotidiane e dalle emozioni di chi all’epoca “era solo un ragazzo di diciott’anni”. La prospettiva è sempre quella dell’autore, del soldato comune, che tuttavia si premura di aggiungere numerose informazioni raccolte durante tutta la vita e destinate a conferire ulteriore carattere documentario a questa serie di ricordi. Dall’osservazione dell’ambiente circostante – i boschi vicino a casa o quelli in cui si trova durante i turni di picchetto, i tratti di campagna percorsi in marcia, le fattorie del Sud, le aree fluviali, e altri numerosi scenari – Stillwell ci regala un interessante spaccato della natura americana. I compagni di reggimento, con il loro coraggio e le loro debolezze, così come il generale Grant, del quale Stillwell osserva attentamente i movimenti in azione, o il generale Sherman, che ha occasione di conoscere personalmente a Washington nel 1883, si avvicendano in queste pagine e – insieme agli altri protagonisti – avvicinano il lettore a un quadro storico che, in modo così imponente, ha caratterizzato la storia degli Stati Uniti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo