Umiliazioni romane

"Ero la classica ragazza da umiliare, questo avevano sempre pensato di me gli uomini. Ed io ho sempre creduto che, in fondo, avessero ragione. Per questo li ho lasciati fare. M. S."

Così si apre questa raccolta di tre racconti erotici ambientati a Roma in cui la protagonista ci conduce per mano in un mondo fatto di umiliazioni, perversioni, desiderio e pulsioni profonde. Marika è una ragazza normale, come tante altre, ma sperimenterà che non tutti sono normali come lei. Sopratutto capirà sulla sua pelle che il mondo è un luogo dove tutto può accadere, e quando meno te lo aspetti. Non sappiamo se si tratti o meno di racconti autobiografici, ma leggerli è il modo migliore per scoprirlo.


Hanno detto:

"Wow! Non posso dire altro."
Théa Wang, autrice di "Diari di un produttore."

ATTENZIONE
Questo libro si rivolge esclusivamente a un pubblico adulto. Contiene scene esplicite di sesso e un linguaggio che potrebbe essere considerato offensivo da alcuni lettori. Conservate questo file lontano da minori. Tutti i personaggi sessualmente attivi di questo libro sono maggiorenni. Questa è un'opera di fantasia.

Questo ebook contiene gli estratti di altre opere dello stesso Editore.


Questo ebook è realizzato con i migliori software disponibili sul mercato e le migliori procedure multimediali, tutto per offrire la migliore esperienza di lettura possibile.
www.virgibooks.com

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marika Serpe

Bottino di guerra: La vera fine di Elena di Troia

Bottino di guerra: La vera fine di Elena di Troia di

La storia ci ha tramandato che furono i Greci ad avere la meglio su Troia, grazie al favore degli dei, il coraggio di Achille e l'intelletto di Ulisse. Omero ci ha raccontato quale fu la terribile sorte di Ettore e il destino infelice di Paride.Ma cosa ne fu di Elena, colei che aveva scatenato la guerra? Nell'Odissea Elena sembra riconciliarsi con il marito Menelao e tornare a Sparta, per regna...